Voglie diverse

(testo e musica di C. Flaminio)

Al mio risveglio disegno/ Il giorno che fa per me/ Per un istante mi illudo/ su quale volontà
/ Scelgo tra i miei desideri/ e perdo ore ed ore/ È il mio coraggio confuso/ Ecco il mio personaggio/
Ma io non voglio vedere più/ un milione di voglie diverse al giorno/ Voglio rompere il ghiaccio/
Voglio nuovi rumori/ Voglio urlare tra i pazzi/ Scegliere i miei umori/ Sfoglio cronaca nera/
È piu sincera di me/ Menzogne a prezzi scontati/ che poi dimentico/ Ho molti libri sul letto/
che leggo fino a metà/ e dubbi che mi sorridono/ Quanti ne salverei/ Ma io non voglio vedere più/
un milione di voglie diverse al giorno/ Voglio rompere il ghiaccio/ Voglio nuovi rumori/
Voglio urlare tra i pazzi/ Scegliere i miei umori/ Io non conosco nessuno/ ma osservo un po’ più in la/
e vedo tutte le vite/ tutte tranne la mia/ Nascosto dietro a uno specchio/ c’è un luogo che vorrei/
Scelgo il mio prossimo viaggio/ un posto candido/ Voglio rompere il ghiaccio/ Voglio nuovi rumori/
Voglio urlare tra i pazzi/ Scegliere i miei umori.

Stampa